Tre convinzioni che non ti lasceranno viaggiare mai

Potremmo scrivere a lungo sui vantaggi del viaggiare. Su tutti quei posti, piatti e persone che potresti conoscere viaggiando. Su tutte quelle cose che potresti imparare su te stesso in una situazione nuova. Ma perché? Se ti piacciono i viaggi come piacciono a noi, conosci già bene tutti i loro vantaggi. Ma se le tue idee sul partire sono finite dopo aver creato la lista dei “posti da vedere” che, nascosta in un cassetto, aspetta quel magico giorno, le nostre lodi sui viaggi non ti convinceranno. Tu sai tutto questo molto bene. Sai che tutto il mondo fuori la porta di tua casa e sullo schermo del televisore ti aspetta e lo vedrai un giorno. Ma non adesso ancora…
Perché ora…

“non ti puoi permettere di viaggiare”

Il viaggio non deve essere né lungo né lontano. Esso tratta di esperienze nuove. Non è importante se ti troverai sull’Himalaya o farai trekking sui Monti Beschidi. Non devi pernottare in un albergo con la piscina; nessuno ti obbliga a mangiare al ristorante ogni giorno.

Si, puoi permetterti di viaggiare. Questo dipende solo da te e dalle tue priorità.
Inviterai una tua amica da te per prendere un caffè o andrete al bar dove una “bibita al caffè” costa 20 zł (5 EUR)?
Per andare a correre hai bisogno della tuta e delle scarpe con un marchio famoso o ti basta un abito comodo senza marchio?

Ovviamente nessuno ti obbliga a rinunciare ai piaceri, ad uscire e ad investire in te stesso. Lo sappiamo però che le nostre decisioni quotidiane, anche quelle semplici, hanno un’influenza sul come realizzare i nostri sogni riguardo i viaggi. Anche i tuoi sono così importanti per te?

Su come risparmiare in viaggio abbiamo scritto anche qui: https://www.kawacaffe.pl/it/risparmiare-in-viaggio/

“è meglio comprare qualcosa di tangibile che spendere soldi per i viaggi”

Senza dubbio- la macchina, i mobili nuovi e il computer sono cose tangibili, teoricamente durevoli per anni. Lo stesso televisore comprato a rate che occupa la metà della parete e riproduce sullo schermo un tramonto in HD così bello che quasi non vale la pena alzarsi dal divano per ammirare quello vero. Tangibile è il prossimo paio di scarpe dello stesso tipo ma di diverso colore. Tangibile è il prossimo giocattolo con il quale il tuo bambino giocherà per un’ora e lo lascia in un angolo…

E i viaggi? Tranne le foto e qualche souvenir non ci danno niente di tangibile. Però ci danno qualcosa di più! I ricordi che racconteremo ai nostri nipoti se la memoria ci lo permetterà. Le amicizie che durano per anni nonostante la distanza. La sicurezza e la soddisfazione perché abbiamo affrontato una situazione nuova. Un sacco d’ispirazione e di sapere sul mondo che non troveremo neanche nel migliore programma in TV.

Perché allora preferiamo raccogliere cose invece di ricordi supponendo che solo questo che possiamo toccare abbia un valore?

“non conosci nessuno che possa venire con te e non andrai da solo/-a…”

…perché questo è pericoloso/noioso
…perché la gente penserà che…non hai amici/nessuno voleva venire con te/cerchi “un’avventura”
…perché non avrai nessuno con cui dialogare
…perché… (scrivi il tuo motivo)

Ho viaggiato da sola per cinque anni. Non avrei scambiato nessuno di questi viaggi per una gita di gruppo. Decidevo da sola cosa avrei visto, dove e che cosa avrei mangiato, se uscire o restare a casa e riposarmi. Viaggiare da solo/-a è un’ ottima occasione per imparare una lingua e conoscere persone nuove (davvero le conoscerai più che durante un viaggio con un gruppo di amici). È una perfetta lezione di indipendenza e operatività. Finalmente avrai del tempo per te stesso.

Non lasciare che gli altri ti dicano che il viaggio da solo è peggiore degli altri. Probabilmente lo dirà una persona che non avrebbe mai il coraggio di farlo. Se un viaggio è il tuo sogno non lasciare la sua realizzazione nelle mani degli altri, alla fine è tuo.

Una mia amica ripete sempre: “E’ possibile se lo si desidera”.
Allora quando partirai per il tuo prossimo viaggio?

 

 

Se questo post vi è piaciuto, commentate pure. Se pensate anche che questo post possa essere d’aiuto a qualcuno, condividetelo. Apprezziamo ogni vostra azione.